Home Marketing La strategia per scoprire i punti di forza e debolezza di un’attività grazia all’analisi SWOT

La strategia per scoprire i punti di forza e debolezza di un’attività grazia all’analisi SWOT

4 min read
0
0
474

L’analisi SWOT è uno strumento di pianificazione strategica utilizzato per la valutazione di punti di forza (strengths), debolezza (weaknesses), opportunità (opportunities) e minacce (threats) relative ad un progetto o a un’attività nel momento in cui si debba svolgere un processo decisionale per il raggiungimento di un’obiettivo.

L’analisi SWOT si può sintetizzare come l’evoluzione del classico foglio in cui venivano elencati i “pro” e i “contro” relativi ad una determinata scelta.

Può sembrare una cosa molto banale, ma in fin dei conti non lo è, visto che molte volte si è più guidati dall’entusiasmo che dallo spirito critico, con la conseguenza di perdere completamente di vista il percorso ottimale per raggiungere un obiettivo.

S) PUNTI DI FORZA – Sono le peculiarità su cui bisogna puntare ed è il bene più prezioso perchè rappresenta tutto il Know-how relativo ad un prodotto o servizio.

W) PUNTI DI DEBOLEZZA – Raccolgono tutto ciò che è necessario migliorare, sia nella struttura aziendale che nel processo di produzione o fornitura di servizi.

O) LE OPPORTUNITÀ – Sintetizzano tutti i vantaggi che possono essere sfruttati per centrare il nostro obiettivo come ad esempio nuovi strumenti, nuove tecnologie e addirittura nuove leggi favorevoli alla causa!

T) LE MINACCE – In poche parole tutti gli ostacoli che possono rallentare o addirittura far saltare il progetto, come ad esempio il fallimento di fornitori, condizioni meteo sfavorevoli, concorrenza agguerrita, ecc…

Per effettuare un’analisi SWOT di qualità è necessario però analizzare un altro acronimo: SMART

S – Specific (Specifico)
M – Misurable (Misurabile)
A – Achievable (Realizzabile)
R – Realistic (Realistico)
T – Time Related (Definito nel tempo)

Una volta che sono stati definiti tutti gli obiettivi bisogna schierare tutte le strategie smart che si possono elencare in tre punti:

1) ESSENZIALE – Tutto ciò di cui non si può fare a meno

2) AGGIUNTIVO – Quelle peculiarità che renderebbero il prodotto o il servizio migliore

3) OTTIMALE – Le mosse che rendono il progetto da “funzionale” a “perfetto”.

Riassumendo il tutto gli obiettivi della SWOT Analisys si concentrano in:

• Potenziare al massimo ogni punto di forza
• Cercare di ridurre il più possibile i punti di debolezza
• Sfruttare ogni tipo di opportunità
• Prepararsi a controbattere qualsiasi minaccia possa intralciare il percorso

La capacità di vedere oltre è la dote che ha sempre contraddistinto gli imprenditori di successo, contatta Creative ADV per attuare le più efficaci strategie di impresa e marketing per portare al successo il tuo business!!

Load More Related Articles
Load More By adm_mktvr
Load More In Marketing

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Check Also

I Micro Momenti: cosa sono esattamente e quando sfruttarli

Ormai è diventata consuetudine quando ci si trova ad esempio in vista in un luogo nuovo di…