Home Marketing 11 Tendenze del Digital Marketing che non si potranno ignorare nel 2019

11 Tendenze del Digital Marketing che non si potranno ignorare nel 2019

13 min read
0
0
133

Con l’avvicinarsi del 2019, il panorama del Digital Marketing che comprende S.E.O., Social Media, Pay per Click, Content Marketing e altro, sarà testimone di un cambiamento radicale. Se si è attraversato un periodo in cui si è potuto ignorare l’intelligenza artificiale o la ricerca visiva, ormai sta quasi per finire.

Ci sono molte nuove tendenze e stategie di Digital Marketing che nell’attuale era High-Tech si stanno evolvendo, e adesso è arrivata l’ora di utilizzarle, perchè ciò che ha funzionato l’anno scorso potrebbe non funzionare quest’anno.

1) Intelligenza artificiale
L’intelligenza artificiale può analizzare il comportamento dei consumatori e i modelli di ricerca, utilizzando i dati delle piattaforme di Social Media e i post dei blog per aiutare le aziende a capire come utenti e clienti trovano prodotti e servizi. Ad esempio, i robot di messaggistica di Facebook (di cui parleremo più avanti) possono aiutarti ad automatizzare e ottimizzare il servizio clienti.
L’intelligenza artificiale offre anche informazioni e suggerimenti agli utenti entrando nelle conversazioni. Secondo Gartner, il 25% del servizio clienti utilizzerà la tecnologia chatbot entro il 2020, rispetto a meno del 2% nel 2017. Le aziende che adottano l’intelligenza artificiale nel 2019 saranno in grado di risparmiare sui costi e accelerare la crescita, ottenendo un vantaggio sui loro concorrenti.

2) Pubblicità programmatica
Pubblicità programmatica significa utilizzare l’intelligenza artificiale per automatizzare l’acquisto di annunci in modo da poter targetizzare dei segmenti di pubblico più specifici. L’offerta in tempo reale o le aste, ad esempio, sono un tipo di acquisto di annunci programmatici. Questa automazione è molto più efficiente e veloce, il che significa conversioni più elevate e minori costi di acquisizione dei clienti. Il volto della pubblicità digitale sta cambiando in modo così rapido che, secondo eMarketer, quasi il 90% degli annunci display digitali negli Stati Uniti sarà programmatico entro il 2020.

3) Chatbots
I chatbots continueranno ad essere una parte importante del marketing digitale nel 2019. Questa tecnologia basata su Intelligenza Artificiale utilizza la messaggistica istantanea per chattare in tempo reale, giorno e notte, con i clienti o i visitatori del sito. Con 1,4 miliardi di persone che interagiscono con i chatbot, l’80% delle aziende più all’avanguardia li sta già utilizzando o prevede di utilizzarli entro il 2020. Molti clienti preferiscono interagire con i chatbots in quanto sono reattivi, forniscono risposte istantanee, richiamano accuratamente l’intera cronologia degli acquisti e non perdono mai la pazienza. Questi assistenti virtuali offrono un servizio clienti eccezionale, soddisfano le aspettative degli utenti e automatizzano le attività ripetitive, il che significa che puoi concentrarti su lavori più importanti.

4) Personalizzazione
Se vuoi distinguerti nel 2019, devi personalizzare il tuo marketing – e ciò significa contenuti personalizzati, prodotti, e-mail e altro. Con la disponibilità di dati come cronologia degli acquisti, comportamento dei consumatori e link visitati, i contenuti personalizzati non sono mai stati così semplici da realizzare. Aziende come Netflix e Amazon stanno già sfruttando il potere della personalizzazione. L’accesso al tuo account Netflix, ad esempio, mostra immediatamente la prova di tutto ciò: banner, caroselli, grafica, testo e ricerca sono realizzati su misura per l’utente.

5) Video Marketing
Questi numeri mostrano l’importanza di incorporare video nella tua strategia di marketing digitale nel 2019:
• Il 70% dei consumatori afferma di aver condiviso il video di un marchio.
• Il 72% delle aziende afferma che il video ha migliorato il proprio tasso di conversione.
• Il 52% dei consumatori afferma che guardare i video dei prodotti li rende più sicuri nelle decisioni di acquisto online.

E non pensare solo a YouTube. Per testimoniare un maggiore coinvolgimento con il tuo video marketing, puoi creare un video post o iniziare una trasmissione in diretta su Facebook, Instagram o LinkedIn. Il live video sta guadagnando popolarità, con un gran numero di aziende che lo utilizzano per interviste, demo di prodotti e scorci di “dietro le quinte” di eventi, vita in ufficio, prodotti realizzati, ecc.

6) Influencer Marketing
L’utilizzo di influencer è uno strumento di marketing molto efficace che lavora per attirare nuovi clienti. Gli influencer possono essere chiunque, da celebrità e star di Instagram o YouTube, a noti blogger e giornalisti che aiutano a spargere la voce sulla tua attività o prodotto attraverso i loro canali social. Le persone in genere si fidano delle opinioni dei consumatori rispetto alle dichiarazioni aziendali.

7) App di messaggistica
Pensate che le app di social messaging servono solo per inviare emoji ai vostri amici?
Considerate questi numeri:
• 1,3 miliardi di utenti mensili sono attivi su Facebook Messenger
• Ogni mese vengono inviati 2 miliardi di messaggi tra persone e aziende su Facebook Messenger
• WhatsApp ha 1,3 miliardi di utenti attivi mensilmente
• Ogni giorno vengono inviati tramite WhatsApp 55 miliardi di messaggi
• WhatsApp, Facebook Messenger e WeChat hanno più utenti combinati di Facebook o YouTube

Queste statistiche mostrano la crescente popolarità delle app di messaggistica a fini commerciali. Dal momento che le persone trascorrono sempre più tempo a scambiarsi messaggi, è opportuno commercializzare i servizi della tua azienda tramite questi canali. Le app di social messaging possono essere molto utili per inviare comunicazioni direttamente ai clienti, poiché consentono la personalizzazione (un’altra tendenza) e aggiungono valore all’esperienza utente.

8) Ricerca visiva
La ricerca visiva può portare l’esperienza dell’utente ad un livello completamente nuovo. Con la ricerca visuale, gli utenti possono caricare un’immagine per condurre una ricerca e ottenere risultati più specifici. Non a caso, Pinterest ha investito molto nella ricerca visiva creando Lens, un nuovo strumento di ricerca visuale che consente agli utenti di scattare una foto di un oggetto per scoprire dove acquistarlo online, cercare prodotti simili o vedere le bacheche di articoli correlati.

9) Micro-momenti
Le persone trascorrono in media 3 ore e 35 minuti sul proprio smartphone ogni giorno e, entro il 2019, i dispositivi mobili supereranno infine la televisione. Questo cambierà il modo in cui i Brand dovranno lavorare per catturare l’attenzione degli acquirenti. Micro-Moments è un “nuovo comportamento del consumatore”, come definito da Google, che veicola il tuo messaggio di marketing in modo chiaro e conciso in un modo da attirare l’interesse dei consumatori – tutto nell’arco di pochi di secondi .

10) Ricerca vocale e altoparlanti intelligenti
Il crescente uso della ricerca vocale ha reso importante per le aziende ripensare le loro strategie di marketing digitale nel 2019.
• Il 50% di tutte le ricerche riguarderà la ricerca vocale entro il 2020
• Il 20% delle query mobili su Google sono ricerche vocali
• Il 25% di tutte le ricerche di Bing sono ricerche vocali
La ricerca vocale svolge un ruolo importante nel fornire tutte le informazioni rilevanti che le persone stanno cercando attraverso i contenuti audio. L’Intelligenza Artificiale sta diventando più intelligente e il numero di errori commessi dagli assistenti vocali come Alexa, Siri e Google è in diminuzione. Molti marchi hanno incluso la ricerca vocale nelle loro strategie di marketing digitale per fornire contenuti in modo veloce ed efficace ai loro clienti.

11) Stories
Con la crescente popolarità delle “storie” nei social media, è importante che i marketer considerino questo formato nella loro strategia di marketing digitale. Gli esperti di marketing possono persino utilizzare video dal vivo per promuovere l’impegno e la consapevolezza del marchio.

Conclusione
Il 2019 riguarderà una migliore esperienza del cliente con personalizzazione, automazione e tecnologia basata sull’intelligenza artificiale, quindi per essere sempre all’avanguardia e aumentare le conversioni nel prossimo anno, sarà necessario migliorare la produzione di contenuti personalizzati, in particolare audio e video,da condividere con il tuo pubblico in modo più mirato.

Load More Related Articles
Load More By adm_mktvr
Load More In Marketing

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Check Also

I Micro Momenti: cosa sono esattamente e quando sfruttarli

Ormai è diventata consuetudine quando ci si trova ad esempio in vista in un luogo nuovo di…